16 luglio 2012 News

ALLARME NELLA MARCA

Nella Marca circola cocaina “tagliata” con una sostanza che può essere letale.

Cocaina tagliata con una sostanza pericolosa per la salute, anche letale: è quanto ha accertato l’analisi fatta fare dalla polizia di Treviso nell’ambito dell’inchiesta che ha portato, due giorni fa, all’arresto di sei persone e alla chiusura di un locale gestito da un domenicano.

La polizia ha fatto analizzare quasi tre etti di cocaina: ne è emersa una mistura di varie sostanze, tra cui il levamisolo un medicinale impiegato fin dagli anni ’70 nelle cure chemioterapiche e invece dai veterinari come antiparassitario. Ora è usato per tagliare la cocaina (negli Usa la sostanza è usata per il 70% in questo tipo di droga) per allungare l’effetto dello “sballo”, ma le conseguenze possono essere nefaste. Infatti gli assuntori possono avere lesioni necrotiche evidenti sul viso e se, usata costantemente, gli effetti sono quelli dell’artrosi sul sistema immunitario con una riduzione devastante del numero di globuli bianchi e una banale infezione può essere letale

 

Il Gazzettino, 16 luglio 2012